Beata Mercedes Prat

Oggi, giorno in cui nel calendario carmelitano si ricorda il martirio delle monache di Guadalajara, ci pare opportuno ricordare anche un'altra figlia di santa Teresa menzionata nel Martirologio romano al 24 luglio: la beata Maria Mercedes Prat y Prat, suora appartenente alla congregazione fondata da sant'Enrico de Ossò e martirizzata dalla furia rivoluzionaria della guerra civile spagnola. Ne riportiamo un breve profilo tratto dal Dizionario carmelitano (Città nuova, Roma 2008, p. 671):

Teresa de los Andes young

In questo 2020 ricorre il primo centenario della nascita al cielo della prima santa cilena, Teresa di Los Andes, una splendida "piccola Teresa" sudamericana.

LuciaPecorella

Nell'odierna memoria della Beata Vergine Maria di Fatima pubblichiamo la commovente testimonianza del nostro P. Carlo Della Valle, appartenente alla Provincia veneta ma residente nel convento dei carmelitani di Fatima per una speciale vocazione. In questo breve opuscolo è raccontato il trapasso della carmelitana suor Lucia, una dei tre pastorelli cui apparve la Vergine il 13 maggio 1917, allietata nei suoi ultimi giorni da una pecorella di lana regalata proprio dal nostro P. Carlo.

di P. Tarcisio Favaro ocd

Jacopo tintoretto deposizione da s.m. dellumiltà 05

Tra i tanti pensieri in questi giorni di trepidazione, mi tornano in mente insistentemente alcune immagini e parole che chiedono un approfondimento. Il frate che chiama al telefonino la famiglia del defunto e che prega inesieme ai parenti per il loro caro morto, in una specie di diretta – indiretta, pietosa e dolorosa.

Teresa de los Andes young

dal Teresianum

Nel centenario della morte di Santa Teresa de Los Andes, P. Ciro García offre un breve saggio per illustrare la figura di questa giovane santa carmelitana, morta ad appena 20 anni, «un periodo di vita sorprendentemente breve ma intenso». La figura che P. Ciro García ci presenta emerge prevalentemente dagli scritti della Santa, ovvero il Diario e le  164 Lettere da lei inviate a vari corrispondenti, familiari, amici e confessori.