Trento

SANTUARIO MADONNA DELLE LASTE

laste

Piazza Madonna delle Laste, 1 – 38121 TRENTO

Orario di apertura:
Mattino dalle ore 7 alle 12
Pomeriggio dalle ore 15 alle 19

Orario delle S. Messe:
Feriali: ore 8 – 16 – 18
Prefestiva: ore 16 (da giugno a settembre ore 17,30) 
Festive: ore 8,30 – 10 – 11,30 – 16 (no da giugno a settembre) – ore 17,30

Orario per le confessioni:
Nelle ore di apertura della Chiesa

Contatti: 
Tel. 0461 981405
Fax 0461 981422

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

CENNI STORICI

Verso il 1570 sul colle di Trento detto delle Laste (corruzione del termine lastre=pietre), alla confluenza delle strade sulle direttrici Verona-Brennero e Trento-Padova, c’era un capitello con un affresco della Vergine Maria con Bambino. Chi passava di là, soprattutto se doveva percorrere un lungo viaggio, sostava e pregava. Con il crescere della devozione crebbero le grazie e perfino i miracoli

Una mano sacrilega, però, offese l’immagine all’altezza degli occhi. La gente allora pensò di costruire prima un’edicola più sicura e poi, verso il 1618, l’attuale Santuario, trasportandovi l’affresco. Nel 1642 furono chiamati i Carmelitani Scalzi, noti per la loro devozione alla Madonna. Nel 1810 avvenne la soppressione del convento e la chiusura del Santuario per le leggi anticlericali di Metternich (cancelliere dell’Impero Asburgico). 

Attualmente il Santuario è visitato da molti pellegrini e il convento, che può prestarsi ad accogliere anche gruppi organizzati, è sede di Postulandato e Noviziato della Provincia Veneta dei Carmelitani Scalzi. Ma, dopo molte vicende, tra le quali la riduzione del luogo sacro a magazzino di caserma, i Carmelitani tornarono (14 settembre 1941) e restaurarono pian piano Santuario e convento. Nel 1958 l’Arcivescovo di Trento incoronò solennemente l’immagine miracolosa e l’anno dopo dichiarò questo bel Centro di devozione “Santuario Mariano della città di Trento e della Diocesi”.

DSCF8697Questa mattina, nel convento di Trento, i sei postulanti della nostra Provincia hanno inaugurato l'anno di noviziato ricevendo l'abito e l'imposizione del nome religioso da parte del P. Provinciale Aldino Cazzago: F. Gabriele del Padre (Nanni), F. Omar dell'Amore Misericordioso (Benedetti), F. Iacopo di Maria Bambina (Iadarola), F. Francesco dell'Eucaristia (Conte), F. Michele della Croce (Ciapetti), F. Francesco di Gesù (Palmieri). Il rito sobrio inserito all'interno delle Lodi mattutine ha visto il concorso degli studenti carmelitani di teologia di Brescia e di molti Padri della Provincia, riuniti per l'occasione. Non sono mancati tre aspiranti da Treviso, in procinto di cominciare il loro postulandato.

image-0001

Sabato 28 marzo, in occasione del V centenario della nascita di Santa Teresa di Gesù, al convento "Madonna delle Laste" (Trento), verrà aperta al pubblico la mostra "Doña Teresa - Santa Teresa di Gesù", curata dalla Provincia Veneta dei Carmelitani Scalzi. 

  • INDIRIZZO: Piazza Madonna delle Laste 1, 38121 Trento
  • ORARI: h 10 - 12; 16 - 18
  • Aperta al pubblico tutti i giorni (giovedì chiuso)
  • INGRESSO LIBERO
  • Per informazioni: Tel. 0461.981405

mostra

Nel convento dei Padri carmelitani di Trento il 28 marzo, giorno cinquecentenario della nascita della Santa Madre Teresa di Gesù, si è festeggiato inaugurando, per lei e per tutti coloro che la vorranno visitare, una mostra sulla sua persona.