Trento

SANTUARIO MADONNA DELLE LASTE

laste

Piazza Madonna delle Laste, 1 – 38121 TRENTO

Orario di apertura:
Mattino dalle ore 7 alle 12
Pomeriggio dalle ore 15 alle 19

Orario delle S. Messe:
Feriali: ore 8 – 16 – 18
Prefestiva: ore 16 (da giugno a settembre ore 18) 
Festive: ore 8,30 – 10 – 11,30 – 16 (no da giugno a settembre) – ore 18

Orario per le confessioni:
Nelle ore di apertura della Chiesa

Contatti: 
Tel. 0461 981405
Fax 0461 981422

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

CENNI STORICI

Verso il 1570 sul colle di Trento detto delle Laste (corruzione del termine lastre=pietre), alla confluenza delle strade sulle direttrici Verona-Brennero e Trento-Padova, c’era un capitello con un affresco della Vergine Maria con Bambino. Chi passava di là, soprattutto se doveva percorrere un lungo viaggio, sostava e pregava. Con il crescere della devozione crebbero le grazie e perfino i miracoli

Una mano sacrilega, però, offese l’immagine all’altezza degli occhi. La gente allora pensò di costruire prima un’edicola più sicura e poi, verso il 1618, l’attuale Santuario, trasportandovi l’affresco. Nel 1642 furono chiamati i Carmelitani Scalzi, noti per la loro devozione alla Madonna. Nel 1810 avvenne la soppressione del convento e la chiusura del Santuario per le leggi anticlericali di Metternich (cancelliere dell’Impero Asburgico). 

Attualmente il Santuario è visitato da molti pellegrini e il convento, che può prestarsi ad accogliere anche gruppi organizzati, è sede di Postulandato e Noviziato della Provincia Veneta dei Carmelitani Scalzi. Ma, dopo molte vicende, tra le quali la riduzione del luogo sacro a magazzino di caserma, i Carmelitani tornarono (14 settembre 1941) e restaurarono pian piano Santuario e convento. Nel 1958 l’Arcivescovo di Trento incoronò solennemente l’immagine miracolosa e l’anno dopo dichiarò questo bel Centro di devozione “Santuario Mariano della città di Trento e della Diocesi”.

View the embedded image gallery online at:
https://www.carmeloveneto.it/joomla/trento#sigProIddc3c9c01f2

di P. Rosario Bologna ocd

WhatsApp Image 2021 05 15 at 21.58.17

il 15 maggio per la Provincia Veneta dei Carmelitani scalzi è stato un giorno di festa. I nostri due postulanti, Giuseppe Zonno ed Emanuele Palmieri, hanno iniziato il cammino del noviziato e, come sempre, questo momento suggestivo è stato segnato dal rito della vestizione: i due giovani hanno indossato per la prima volta l’abito carmelitano e sono stati rivestiti dello scapolare, l’abito di Maria, con il desiderio di imparare ad amare e guardare Cristo con gli occhi di sua Madre.

vocaz

Prima Professione Lorenzo e Benedetto 06092020 75

di F. Francesco Conte ocd

Domenica 6 settembre la nostra famiglia religiosa si è riunita nel Santuario Madonna delle Laste di Trento per condividere la prima professione dei voti di castità, povertà e obbedienza dei novizi, fra Lorenzo dell’Annunciazione e fra Benedetto dell’Incarnazione. Nonostante le limitazioni legate alla pandemia, la celebrazione è stata molto sentita e partecipata, anche grazie alla presenza dei due cori, che hanno animato la liturgia, e di un buon numero di confratelli, cha hanno concelebrato insieme al padre provinciale Fabio Silvestri; il cielo sereno ha permesso che anche sul sagrato alcuni fedeli potessero partecipare alla Santa Messa.