BEATO ALFONSO MARIA DELLO SPIRITO SANTO
(JOZEF MAZUREK)

1891 - 1944

Memoria facoltativa, 12 giugno

thumb mazurek 1 20151030 1184149086Giuseppe Mazurek nacque il 1° marzo 1891 a Baranówka, vicino a Lubartów, in Polonia. Nel 1908 entrò nell'Ordine dei Carmelitani Scalzi a Czerna, prendendo il nome di Fra Alfonso Maria dello Spirito Santo. Dopo aver emesso i voti, studiò a Cracovia, Linz e Vienna, dove il 16 luglio 1916 fu ordinato sacerdote. Dal 1920 al 1930 lavorò nel seminario minore dei Carmelitani Scalzi a Wadowice come professore ed educatore dei ragazzi. Dal 1930 ricoprì l'incarico di Priore ed economo del convento di Czerna.

Attento e delicato nei vari servizi comunitari e assiduo nel ministero delle confessioni, incoraggiava tutti a una tenera e solida devozione alla Madonna. II suo zelo apostolico e la fedeltà al Signore erano il frutto di una continua preghiera e devozione a Gesù Crocifisso.

Rimase fedele alla propria vocazione durante gli anni della persecuzione nazista. Venne catturato e fucilato dai nazisti il 28 agosto 1944 a Nawojowa Góra, presso Krzeszowice: rese l'anima a Dio pregando il rosario.

È stato beatificato da San Giovanni Paolo II il 13 giugno 1999 a Varsavia, insieme a 107 martiri polacchi. È sepolto nel Santuario carmelitano di San Giuseppe a Wadowice.

 

Da Dizionario Carmelitano, Roma 2008.